Avvio attività didattiche DAD nelle giornate di lunedì 15 e martedì 16 marzo

Con Ordinanza n 0229297 del 12.03.2021, il Ministero della Salute ha stabilito che la Regione Veneto sia classificata zona rossa da lunedì 15 marzo 2021 per un periodo di quindici giorni. A partire da tale data le attività didattiche della scuola dell’infanzia, primaria e secondaria si svolgeranno quindi a distanza.

Come evidenziato dalla nota n. 662 del 12 marzo 2021 della Direzione generale per lo studente, l’inclusione e l’orientamento scolastico, la scuola è tenuta a garantire alle famiglie degli alunni con disabilità e degli alunni con bisogni educativi speciali (individuati dai docenti e valutati dal Dirigente Scolastico), la possibilità di chiedere la frequenza in presenza.

Le famiglie interessate riceveranno specifica comunicazione a tal proposito.

Le attività didattiche a distanza prenderanno avvio già da lunedì 15 marzo 2021 per gli alunni della scuola secondaria, primaria e dell’infanzia.

Nelle giornate di lunedì 15 e martedì 16 marzo 2021 e, fino a diversa delibera degli Organi Collegiali, la didattica a distanza si svolgerà secondo i seguenti orari:

scuola secondaria: l’orario delle attività sincrone e asincrone a distanza sarà comunicato alle famiglie tramite registro elettronico dai Coordinatori di classe;

scuola primaria: lezioni sincrone dalle 11.00 alle 13.00 (eventuali lezioni asincrone secondo orario comunicato dai docenti del team tramite registro elettronico);

scuola dell’infanzia: primo incontro in modalità sincrona lunedì 15 marzo in orario concordato con le docenti di sezione.

In accordo con l’Amministrazione Comunale sono sospesi il servizio di trasporto e il servizio mensa.




Allegati
Avvio delle attività didattiche a distanza a partire dal 15 marzo 2021.pdf
Avvio attività didattiche in presenza per gli alunni con disabilità e con bisogni educ.pdf