Arricchiamoci con la LIS_Scuola Secondaria San Giuseppe e Cassola

Nel linguaggio dei segni, lo stile e le regole di discussione devono essere basati sul rispetto e sull’accoglienza dei reciproci punti di vista e sul rispetto della diversità.

La conoscenza della LIS, fin dai primi anni di vita, al pari di una lingua straniera, contribuisce allo sviluppo di una personalità ricca, favorisce l’apertura mentale e la plasticità percettiva, stimolando la capacità di adattamento a contesti diversi. Le ricerche, l’osservazione e l’esperienza hanno dimostrato i vantaggi educativi generali che derivano dal bilinguismo italiano-LIS sul piano della relazione e dell’integrazione sociale nei confronti del “diverso”. Nelle classi in cui sono presenti bambini/ragazzi che non si esprimono appieno attraverso la lingua italiana (ad esempio bambini/ragazzi stranieri, disabili o portatori di bisogni specifici), lo strumento della LIS può offrire una possibilità di condivisione delle proprie esperienze e delle proprie emozioni con i compagni in un rapporto paritario. Infine, l’acquisizione della LIS contribuisce allo sviluppo di un cervello bilingue che facilita l’apprendimento di idiomi stranieri, e questo può essere utile tanto per i bambini/ragazzi sordi quanto per gli udenti, con particolare beneficio per gli alunni stranieri che non hanno ancora acquisito completamente la lingua italiana.

(Prima alfabetizzazione, lessico di base ed esercitazioni pratiche).

Sedi dove è previsto il modulo: VIMM85801Q

Numero destinatari: 20 Studentesse e studenti Secondaria primo grado

Numero ore: 30