RIDUZIONE DEI DIVARI TERRITORIALI E CONTRASTO ALLA DISPERSIONE SCOLASTICA, RIDUZIONE DEI DIVARI TERRITORIALI E CONTRASTO ALLA DISPERSIONE SCOLASTICA, Missione 4

In particolare, l’Investimento 1.4 – Intervento straordinario finalizzato alla riduzione dei divari territoriali nelle scuole secondarie di primo e di secondo grado e alla lotta alla dispersione scolastica finanziato dall'Unione Europea - NextGenerationEU – si pone l’obiettivo di:

misurare e monitorare i divari territoriali, anche attraverso il consolidamento e la generalizzazione delle prove PISA/INVALSI;

ridurre i divari territoriali in Italia per quanto concerne il livello delle competenze di base (italiano, matematica e inglese) e, in particolare, nel Mezzogiorno;

sviluppare una strategia per contrastare in modo strutturale l’abbandono scolastico.

L’investimento 1.4 del PNRR prevede espressamente che “a partire da un’analisi degli anda- menti scolastici, si persegue il potenziamento delle competenze di base” delle studentesse e degli studenti con “l’obiettivo di garantire un livello adeguato (sopra la media UE)”, anche attraverso lo sviluppo di una piattaforma nazionale per la formazione.

Risorse per le azioni di prevenzione e contrasto della dispersione scolastica in attuazione della linea di investimento 1.4 “Intervento straordinario finalizzato alla riduzione dei divari territoriali del I e II ciclo della scuola secondaria e alla lotta alla dispersione scolastica nell'ambito della Missione 4 - Componente 1- del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza Primo stanziamento per un valore di 87.000 euro (da terminare entro dicembre 2024); 

Allegati
Orientamenti per l'attuazione degli interventi nelle scuole